giovedì 13 aprile 2017

Valeria Golino confessa: "Mi sono lasciata con Riccardo Scamarcio, ma è stata durissima"


La vedremo presto in due film: Emma di Silvio Soldini e Il ragazzo invisibile 2 di Gabriele Salvatores. Valeria Golino in un'intervista a Grazia – il settimanale diretto da Silvia Grilli in edicola questa settimana - si racconta, confidando il lato più intimo di sé. «Cerco di guardare le cose con positività», racconta. «Ma l’ultimo anno e mezzo non è stato affatto facile». Quando Valeria parla di questo periodo burrascoso si riferisce alla fine della relazione ultradecennale con Riccardo Scamarcio. «Il lavoro mi ha dato tante soddisfazioni, è innegabile. Ma sul piano sentimentale è stata dura: mi sono separata da Riccardo e ora sto imparando a stare da sola. Non è semplice, per una che ha vissuto e sognato in coppia per tanto tempo». 
Per il bene che ancora li unisce, l’attrice dichiara: «Ma siamo proprio sicuri che sia finita? La nostra storia non si chiuderà mai, perché si sta evolvendo in qualcosa di diverso, è ripartita su basi nuove. Riccardo e io siamo la famiglia l’uno dell’altra». Al cinema Valeria si prepara a recitare in coppia con Alba Rohrwacher. «Sì, interpreterò il film Figlia miache verrà diretto dalla regista Laura Bispuri e girato in Sardegna. Sono molto contenta di lavorare con Alba». E ammette di non avere nulla in comune con lei, ma il bello è proprio questo: «Vedo Alba come una stupenda farfalla e la ammiro sia come attrice sia come essere umano. Mi colpisce il modo in cui mi ascolta. E quando mi guarda mi fa sentire bella». 

Post più popolari