giovedì 14 dicembre 2017

Alena Seredova: "Le corna? Non è mai morto nessuno. Oggi rifarei tutto"



Nessun rimpianto per Alena Seredova, che malgrado il tradimento da parte del suo ex marito, Gigi Buffon, giura che oggi rifarebbe tutto. La modella di origine ceca ha infatti raccontato la propria vicenda personale al programma tv 'Le Capitane', in onda su Spike Tv: «Per essere una... (mima il gesto delle corna sopra la sua testa, ndr) non è mai morto nessuno. Nella vita ci sono cose che possono essere superate, si va avanti e si può stare anche meglio di prima».
Se Buffon ha intenzione di convolare a nozze con Ilaria D'Amico, Alena si gode la felicità della sua relazione con il suo Alessandro Nasi. Ma senza pentirsi del passato: «Nella vita privata rifarei tutto, perché da Gigi ho avuto Louis Thomas e David Lee. Loro hanno un po' di me e un po' di lui, se fossero di un altro sarebbero diversi e io invece li voglio proprio così come sono».
Nonostante i dolori del tradimento e della separazione, Alena va avanti e si toglie anche qualche soddisfazione: «Sono rimasta nel cuore di tanti tifosi juventini e questa per me è una piccola vittoria».

mercoledì 13 dicembre 2017

Ignazio Moser: "Ho presentato Cecilia in famiglia e anche mio padre l'ha accolta bene"



Sulle pagine del settimanale "Chi", in edicola mercoledì 13 dicembre, Ignazio Moser racconta le presentazioni in famiglia di Cecilia Rodriguez dopo che il padre Francesco aveva espresso le proprie perplessità sulla loro relazione. In casa della fidanzata, lo sportivo temeva Belen che invece è stata carinissima e dolcissima con lui.
Uscito dalla casa del "Grande Fratello Vip" Ignazio non ha perso tempo e dopo una conversazione tra sua madre e Cecilia al telefono ha portato la fidanzata dove vive la sua famiglia: "Mio padre ha parlato per la prima volta con Cecilia qui a Trento. In principio era freddo, ma dopo pochi minuti lo “sceriffo” l’ha invitata a sciare: parlavano dell'Argentina, scherzavano. Io li osservavo, ero felice".
Delle presentazioni a casa di Cecilia, Ignazio confessa: "All'inizio temevo Belen. Me l'hanno descritta come una ragazza dura, tosta, insomma, me la facevo sotto. Invece lei è stata carinissima, dolcissima. Mi ha detto che a causa nostra ha perso dieci anni di vita. Ho legato anche con Andrea Iannone, il suo fidanzato: ci scambiamo messaggi, ci sentiamo. Mi ha rivelato che quando Cecilia era dentro la "casa", Belen all'esterno parlava e reagiva come lei: ora isterica, ora affettuosa. Anche per loro il Gf Vip è stato un viaggio incredibile".
Del futuro, dice: "Il mio sogno è potermi giocare le mie carte in televisione parlando di ciò che conosco realmente, ovvero lo sport. Il ciclismo in primis. Se dovesse arrivare l’opportunità, perché no?". E conclude: "Con Cecilia sogno in grande, penso a una famiglia. So che prima o poi succederà. I valori che mi hanno trasmesso i miei genitori".

Post più popolari

Google+ Followers